icon-facebookicon-youtubeicon-email
logo

ESERCITAZIONI DALLA PRIMA

Quando:
20 maggio 2015@18:00–13 giugno 2015@20:00
2015-05-20T18:00:00+02:00
2015-06-13T20:00:00+02:00
Dove:
Istituto Storico Parri - Museo della Resistenza
Via San Isaia 20
40123 Bologna
Italia
Costo:
Gratuito

Luogo dell’evento: Istituto Storico Parri – Museo della Resistenza, Via San Isaia 20, 40123 Bologna
Data dell’evento: dal 20 maggio al 13 giugno 2015
Preview: mercoledì 20 maggio, ore 18 – 20
Opening con performance: sabato 23 maggio, da ore 18.00

logo-accademia-belle-arti-bologna-2015 logo-museo-resistenza logo-parrilogo-70-cna-cna-cultura

Esercitazioni-locandina2-webMostra a cura di: Claudio Rosi e Barbara Ceciliato In collaborazione con: Prof. Luca Alessandrini – Direttore dell’Istituto Storico Parri di Bologna Con il patrocinio di: Comune e Sindaco di Bologna, Accademia di Belle Arti di Bologna, CNA Cultura Partecipano alla mostra: Federico Aprile – Federica Barbieri – Barbara Ceciliato – Ambra D’Atri – Paola De Dominicis – Roberto Frezza – Giulia Giannerini – Monica Lasagni – Matteo Manfrini – Sara Menegatti – Rose Rodrigues – Claudio Rosi – Letizia Rostagno – Silvia Tuveri Performances di: Alessia Lusardi – Rosetta Termenini – Silvia Tuveri – Virginia Sartori – Sara Menegatti – Federica Barbieri pianoforte: Sara Neva – compositore: Pietro Magnani Orari d’apertura della mostra: feriali ore 16 – 19

ESERCITAZIONI DALLA PRIMA

Il punto di partenza dell’indagine espositiva, è la Prima Guerra Mondiale, in occasione del centenario, nell’attraversamento della storia del XX secolo, che vuol dire ricordare anche i 70 anni dalla Seconda Guerra Mondiale, per arrivare ai nostri giorni, a quello che la memoria, il ricordo, trasmette, mettendo insieme la storia e le interpretazioni che l’arte contemporanea può costruire nella sua ricerca di espressioni. La mostra sviluppa l’argomento adottando molteplici punti di vista, con un montaggio articolato: non seguirà un preciso filo cronologico, ma metterà in scena, tramite accostamenti e cortocircuiti semantici, uno spazio che si misura con un intreccio di sperimentazioni, di modalità artistiche che fanno emergere l’interpretazione del singolo, ma anche la capacità di condivisione, di relazione tra il folto gruppo di espositori. Lo spazio del Refettorio delle Monache dell’ex Convento S.Mattia, in via S.Isaia n.20, ospita per l’occasione, installazioni, oggetti dell’epoca, sculture, video, fotografie di: Federico Aprile – Federica Barbieri – Ambra D’Atri – Paola De Dominicis – Roberto Frezza – Giulia Giannerini – Monica Lasagni – Matteo Manfrini – Sara Menegatti – Rose Rodriguez – Letizia Rostagno – Silvia Tuveri – con inoltre i lavori di Claudio Rosi e Barbara Ceciliato, artisti organizzatori della mostra, e poi le performances, i travestimenti, i suoni/rumori, le narrazioni di: Alessia Lusardi – Rosetta Termenini – Silvia Tuveri – Virginia Sartori – Sara Menegatti – Federica Barbieri e le composizioni musicali create da Pietro Magnani per “ESERCITAZIONI DALLA PRIMA”, con le esecuzioni al pianoforte di Sara Neva.